Home / Psiche / La dipendenza da internet di adolescenti e bambini

La dipendenza da internet di adolescenti e bambini

Dipendenza da Internet in adolescenti e bambini: come uscirne

Dipendenza da internet

La dipendenza da Internet in adolescenti e bambini è uno dei problemi della società moderna. Oggi è possibile accedere ad Internet e al mondo multimediale praticamente ovunque grazie agli smartphone e ai tablet, i PC portatili ecc…

Tutti questi componenti multimediali sono spesso a portata dei bambini e degli adolescenti che sempre di più si perdono nel mondo dei social network e dei giochi online, fino a creare una vera dipendenza da questi strumenti che se usati responsabilmente possono essere invece un valore aggiunto all’educazione moderna del ragazzo o bambino.

Come riconoscere la dipendenza da Internet

Che un bambino o un adolescente passi qualche ora dinanzi al PC o alla smartphone è del tutto normale. I comportamenti che derivano dalla dipendenza da Internet invece sono ben visibili.

Innanzi tutto un bambino o ragazzo dipendente da Internet rinuncia a studiare o ad uscire pur di stare dinanzi al computer, non sviluppa alcuna passione e nel momento in cui lo si obbliga a spegnere il PC o lo smartphone manifesta una crisi di nervi o atteggiamenti aggressivi.

Ricordiamo che la dipendenza da internet può portare anche alla disinibizione

Sinomi

Altri segnali della dipendenza da Internet sono: il rimanere svegli durante la notte, l’ansia e l’aggressività che subentrano se s’interrompe la connessione ad internet o se il telefono non prende correttamente. Inoltre, si genera uno stato di apatia e disinteresse verso il mondo reale che lo circonda.

Come uscire dalla dipendenza da Internet

dipendenza da internet
dipendenza da internet01

L’intervento dei genitori è essenziale al fine di porre al termine la dipendenza da Internet del ragazzo o del bambino. Una delle prime cose da fare consiste purtroppo in una terapia d’urto, bisogna inizialmente privarli di PC e smartphone e stimolarli a intraprendere altre attività, provate a promettergli che se proveranno ad uscire e fare sport, potranno riavere successivamente la loro connessione ad Internet.

Bloccare accessi wifi

Bloccate momentaneamente tutti i router wi-fi e bloccate anche la connessione sul telefono. Dopo aver agito con queste azioni molto probabilmente il bambino o ragazzo diventerà intrattabile e aggressivo, cercate di sedare questi comportamenti portandolo con voi a svolgere attività all’aperto piacevoli e stimolanti, invitate i suoi amici a casa e iscrivetelo in palestra.

Attività fisica

Spingendolo a fare attività pratiche al di fuori del mondo di Internet, gli permetterete di interagire con il mondo reale e forse al contempo riuscirete anche a stimolare una passione verso qualcosa che non sia Internet. Naturalmente, dopo un po’ di tempo, stabilite orari e modi per usare Internet e i social, mettendo limitazioni o Parental control sui vari dispositivi in suo possesso.

Se la dipendenza è troppo grave e non si riesce a gestire si consiglia l’aiuto di un esperto.

La dipendenza da internet di adolescenti e bambini
Vota!

Guarda anche

La risonanza magnetica funzionale

La risonanza magnetica funzionale cos’è?

La risonanza magnetica funzionale cos’è? Cosa registra? La risonanza magnetica funzionale conosciuta anche con il nome …